ITALIAN MOUNTAIN LAB

RICERCA E INNOVAZIONE PER L'AMBIENTE E PER I TERRITORI DI MONTAGNA

Progetto finanziato dal Fondo integrativo speciale per la ricerca (FISR)


Il progetto “Italian Mountain Lab” – Ricerca e Innovazione per l’ambiente e i territori di Montagna, in linea con quanto previsto da processi attivati sul piano nazionale, come la Strategia Nazionale Aree Interne, e su quello europeo, come la Strategia Macroregionale Alpina – EUSALP, prevede di promuovere la costituzione di un laboratorio di alta-formazione e ricerca a presidio delle montagne italiane, che si basi sulla capitalizzazione e il potenziamento delle esperienze esistenti, nonché sulla promozione della collaborazione a livello nazionale e internazionale per l’ampliamento delle attività di ricerca, sperimentazione, trasferimento tecnologico, formazione e supporto alle istituzioni territoriali per lo sviluppo e la valorizzazione della aree montane.

Il Progetto “Italian Mountain Lab” – Ricerca e Innovazione per l’ambiente e i territori di Montagna  viene realizzato dall‘Università della Montagna (UNIMONT) – Centro d’Eccellenza decentrato a Edolo dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con Università del Piemonte OrientaleUniversità della Tuscia. Il progetto è finanziato e patrocinato dal MIUR e ne vede il coinvolgimento attivo. Il partenariato di progetto si impegna a coinvolgere nelle attività del progetto altre università e istituzioni italiane e straniere che già collaborano con UNIMONT.

Il principale risultato COSTITUIRE UNA PIATTAFORMA ACCADEMICA MULTIDISCIPLINARE, INTERSETTORIALE, PER LE MONTAGNE ITALIANE capace di mettere a fattor comune competenze ed esperienze presenti sul territorio nazionale.

STRUTTURA

RESPONSABILITÀ
SCIENTIFICA

  • UNIMONT:
    Anna Giorgi,
    Coordinatore di Progetto e Responsabile Scientifico
  • UNIUPO:
    Cesare Emanuel,
    Responsabile Scientifico
  • UNITUS:
    Gianluca Piovesan,
    Responsabile Scientifico

COMITATO
TECNICO SCIENTIFICO

  • UNIMONT:
    Sara Panseri,
    Gian Battista Bischetti,
    Gian Attilio Sacchi
  • UNITUS:
    Alessandro Ruggieri,
    Alfredo Di Filippo,
    Gianluca Piovesan
  • UNIUPO:
    Luigi Gaido
    Edoardo Tortarolo
    Roberto Barbato

TEAM

  • Ricerca interateneo
  • Progettazione congiunta
  • Formazione e informazione
  • Networking

AREA GEOGRAFICA DI RIFERIMENTO:

L’area geografica dell’intervento su cui si ambisce di incidere è l’intera montagna italiana, ciò grazie all’utilizzo delle tecnologie web per la condivisione e diffusione.

  • Alpi (intero versante sud), presidiata da 2 università in Lombardia e Piemonte
  • Appennini presidiato da 1 università nel Lazio

OBIETTIVI

  • Avviare attività di ricerca e trasferimento tecnologico congiunto su tematiche strategiche per lo sviluppo socio- economico delle aree montane, con particolare riferimento alla creazione di impresa giovanile (greenjobs) e alla gestione del territorio in un contesto in cambiamento socio-culturale e ambientale(climate change)
  • Avviare attività congiunte di formazione, alta-formazione, informazione e qualificazione del capitale umano funzionali allo sviluppo del territorio montano con particolare attenzione all’imprenditoria e alla gestione del territorio;
  • Promuovere la collaborazione tra università, soggetti pubblici e privati, nazionali ed internazionali per la costituzione di una piattaforma intersettoriale per le aree montane, la condivisione delle buone pratiche, delle competenze e delle esperienze utili ad elaborare strumenti e servizi per lo sviluppo delle aree montane.

Per maggiori informazioni clicca qui!

Visita la sezione SEMINARI per scoprire le prossime attività in programma!