IMMATRICOLAZIONI E ISCRIZIONI A.A. 2018/2019

 

Si informa che il CDA ha confermato per l'anno accademico 2018/2019 l'esenzione del pagamento delle tasse universitarie per gli studenti residenti nei comuni del cratere sismico. Gli studenti interessati dovranno pagare solo la TASSA REGIONALE e il BOLLO VIRTUALE per un importo pari a 156€.

In allegato l'elenco dei Comuni che rientrano nel beneficio e la nota completa del Rettorato. 

CdA 28_11_2018_P_19.1.pdf
elenco comuni terremotati.pdf

Si informa che Il Senato Accademico del 30.10.2018 ha deliberato di autorizzare la proroga del termine di iscrizione/immatricolazioe per l’a.a. 2018/19, senza addebito della mora dovuta al 21 dicembre 2018.
La delibera per esteso è pubblicata sul sito di Ateneo:  http://www.unitus.it/…/immatric…/articolo/tasse-e-contributi


Dal 1 agosto 2018 al 5 novembre 2018 è possibile immatricolarsi/iscriversi per l'a.a. 2018/2019.

La procedura di immatricolazione è esclusivamente online e si perfeziona dopo l'avvenuto pagamento delle tasse depositando la firma elettronica presso lo sportello front office della Segreteria Studenti.

Se lo studente vuole avvalersi degli eventuali benefici che conseguono alla presentazione della dichiarazione ISEE, deve indicare nella domanda di immatricolazione il numero di protocollo che i CAF assegnano alla presentazione della richiesta di rilascio dell'ISEE stesso.

Dopo sette giorni lavorativi dall'immatricolazione on line, lo studente deve recarsi presso la Segreteria Studenti Unica (via S. Maria in Gradi, 4 – Viterbo) con un documento valido ed una foto formato tessera per apporre la firma digitale sul tablet. Le stesse operazioni possono essere effettuate presso le Segreterie Studenti di Rieti  dove il sistema di firma digitale è in fase di attivazione.

I passi da seguire per iscriversi al corso

  1. Avere con sè i dati sul diploma di scuola secondaria superiore (voto, tipo di maturità, nome e tipo di istituto superiore frequentato e se laureato, i dati relativi alla laurea precedente); 
  2. avere nel pc o smartphone una fotografia formato tessera in formato digitale JPEG; 
  3. avere nel pc o smartphone copia digitale del fronte e del retro di un documento di identità valido (carta d'identità o passaporto); 
  4. avere con sè il numero di codice fiscale; 
  5. avere un indirizzo email valido utile all'immatricolazione; 
  6. avere con sè l'attestazione ISEE 2018 (se si intende richiedere l'inserimento nelle fasce contributive e/o gli esoneri parziali o totali) 
  7. accedere a http://iscrizioni.unitus.it: inserire il codice fiscale e il codice di convalida che ti compare; 
  8. inserire una password di almeno 8 caratteri
  9. con pochi click e attraverso la procedura guidata compilare il modulo di immatricolazione online
  10. scegliere come pagare le tasse universitarie:
  • modulo MAV, generato al termine della procedura di immatricolazione/iscrizione online pagabile presso qualsiasi sportello bancario;  
  • modulo MAV, generato al termine della procedura di immatricolazione/iscrizione online pagabile tramite servizio home banking,
  • modulo MAV, generato al termine della procedura di immatricolazione/iscrizione online pagabile presso le tabaccherie convenzionate con  servizio Banca ITB; 
  • carta di credito

Si ricorda che, i pagamenti eseguiti utilizzando il MAV nelle modalità indicate nei punti precedenti, sono abitualmente visualizzati sul Portale dello Studente alcuni giorni lavorativi dopo il pagamento, anche più di cinque, secondo i tempi dei circuiti bancari.

Si ricorda inoltre che i pagamenti effettuati tramite home banking o carta di credito non vengono eseguiti immediatamente, ma solo presi in carico: in tale ipotesi l'operazione solitamente avrà data di esecuzione pari al giorno lavorativo seguente e qualora questo sia successivo alle scadenze imposte, verrà richiesto il contributo aggiuntivo per ritardato pagamento.

Il versamento delle tasse tramite MAV bancario esonera lo studente dal consegnare la ricevuta alla Segreteria Studenti poiché l’accreditamento della somma avviene tramite il flusso informatico trasmesso dalla banca alcuni giorni lavorativi dopo il pagamento, anche più di cinque.

Per generare il MAV si deve completare la procedura di iscrizione online, inserendo le informazioni relative all'ISEE e caricando la fotografia e il documento di riconoscimento.

La procedura di immatricolazione online offre la possibilità allo studente di completare la procedura di iscrizione e di inserire il numero di protocollo della dichiarazione ISEE, necessaria per usufruire di una eventuale riduzione della seconda rata rispetto all’importo massimo.

Non inserire nella domanda di iscrizione online il valore dell’indicatore ISEE, comporterà il collocamento automatico nella fascia di reddito massima.

Dopo quattro giorni lavorativi dall'immatricolazione online e aver pagato la 1^ rata, recarsi alla Segreteria Studenti (via Santa Maria in Gradi, 4 - Viterbo) per completare la procedura di immatricolazione mediante l'apposizione della firma elettronica sul tablet. Portare un documento di riconoscimento in corso di validità e una foto formato tessera cm 4,5 x 3,5, che sarà applicata sul libretto universitario. Il deposito della firma è obbligatorio e ha lo scopo di confermare l'autocertificazione dei dati dichiarati e perfezionare l'immatricolazione online, senza dover consegnare la copia cartacea della domanda.  

Per perfezionare l'immatricolazione al corso di laurea occorre sostenere il TEST DI ACCESSO!

Lo STUDENTE NON COMUNITARIO RESIDENTE ALL'ESTERO deve consegnare i seguenti documenti:  

  • titolo finale in originale degli studi secondari, conseguito con almeno 12 anni di scolarità, oppure certificato sostitutivo a tutti gli effetti di legge, corredato da "Dichiarazione di valore";
  • certificato attestante il superamento dell’eventuale prova di idoneità accademica eventualmente prevista per l’accesso all’Università del Paese di provenienza (Selectividad in Spagna, Prova de Aferiçao o Prova Geral de Acesso a o Ensino Superior in Portogallo, ecc..);
  • due fotografie (di cui una autenticata dalla Rappresentanza diplomatica ialiana del Paese d'origine);
  • permesso di soggiorno per cittadini extracomunitari

  • TEST DI ACCESSO: COS'E'?
    Il test di accesso è una prova che lo studente sostiene per perfezionare l'immatricolazione al corso di laurea.  Non ha carattere selettivo e non preclude l’immatricolazione al corso di studio ma gli permette di valutare il proprio livello di preparazione generale.  Il test ha lo scopo di individuare possibili carenze per il cui recupero il Dipartimento imposterà attività di sostegno al fine di rendere più proficua la frequenza del corso prescelto.  Lo studente che non conseguirà un risultato positivo dovrà assolvere obblighi formativi aggiuntivi entro il primo anno di corso.

    QUANDO E DOVE SI SOSTIENE?
    Puoi sostenere il test prima o dopo l’immatricolazione prenotandoti nelle date previste da calendario.
    I test si svolgono presso il laboratorio informatico della nuova sede di Via A. M. Ricci a Rieti (ex Istituto Geometri) ovvero in altra sede della Sabina Universitas che verrà tempestivamente comunicata.


    COME SI EFFETTUA IL PAGAMENTO?
    Il test di accesso ha un costo di € 20,00. Il pagamento si effettua attraverso bollettino bancario MAV generato all'atto dell'iscrizione al test.
    Il test che si svolge in occasione degli Openday è gratuito!
    Il bollettino può essere pagato sino al giorno prima del sostenimento del test. Il pagamento del bollettino è valido per qualsiasi data scelta. Nel caso di cambio dato si può utilizzare lo stesso bollettino.
    Gli studenti in situazione di handicap con un'invalidità riconosciuta pari o superiore al sessantasei per cento (66%) sono esonerati dal pagamento del contributo per sostenere il test d'ingresso.


    COME SI SVOLGE IL TEST?

    La parte generale consiste nella soluzione di 15 quesiti di Matematica di base a risposta multipla (algebra, geometria e logica), di cui una sola esatta tra le quattro indicate. La parte specialistica consiste nella soluzione di 5 quesiti di Chimica e di 5 quesiti di Matematica 2 a risposta multipla, di cui una sola esatta tra le quattro indicate.

    Il test è SUPERATO quando il candidato risponde correttamente al 60% delle domande di Matematica di base e al 60% di Chimica. Nell’eventualità di esito negativo del test si visualizzerà sul monitor del computer la segnalazione “Carenze in MATEMATICA DI BASE” o “Carenze in CHIMICA” oppure di entrambe a seconda che siano emerse lacune in una sola parte del test o nella sua totalità.

    L’eventuale esito negativo del test non preclude l’immatricolazione al corso di studio prescelto ma attribuisce un debito formativo in entrata (OFA Obbligo Formativo Aggiuntivo) che lo studente dovrà colmare entro il primo anno di corso partecipando alle attività integrative di recupero organizzate dal Dipartimento di afferenza del corso. Il calendario di tali attività sarà pubblicato nel sito del Dipartimento.


    Durata della prova: 40 minuti -  simulazione matematica I - simulazione matematica II - simulazione matematica III - simulazione di chimica


    QUANDO TI VIENE COMUNICATO L'ESITO?

    Al termine del test lo studente potrà leggere il risultato sul PC. L'esito del test sarà comunicato alle Segreterie didattiche per organizzare le attività e i corsi di recupero degli OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) e alla Segreteria Studenti Unica.


    COME SI EFFETTUA LA PRENOTAZIONE?
    La prenotazione alle sessioni valide per l'a.a. 2018/19 sarà effettuata tramite procedura online che sarà disponibile alla seguente pagina e accessibile dalla home page sito di Ateneo.


    COSA PORTI IL GIORNO DEL TEST

    1. ricevuta del versamento
    2. documento d’identità valido
    3. codice fiscale


    Per maggiori informazioni contattaci: