Inter Fagos et Saxa: penultimo appuntamento con Francesca Dominici

La rassegna letteraria “Inter Fagos et saxa”, promossa a partire dal mese di marzo dal Corso di Laurea in Scienze della Montagna in collaborazione con il Comune di Rieti e la casa editrice “Edizioni Il Lupo”, volge al suo termine.

Il penultimo appuntamento in programma il 24 maggio alle ore 16.30 vedrà come ospite l’autrice reatina Francesca Dominici, che presenterà presso il Polo Didattico della Sabina Universitas (Via A.M.Ricci 35/A, Rieti) la sua opera “In capo al mondo” (Ed. Funambolo).

IL LIBRO IN BREVE: «Ma dove vai?» si sono sentiti chiedere più volte i tredici protagonisti di queste storie, tutti diversamente abili. Una domanda per molti retorica, che presupponeva una sola risposta: «Da nessuna parte». Invece, ciascuno di loro ha dimostrato che è possibile andare in capo al mondo, in capo al proprio Mondo. Francesco, non vedente, che in bicicletta percorre i passi delle Dolomiti, Fabiana, affetta da sindrome di down che pubblica un libro di poesie, Matteo, autistico, che affronta gli esami universitari ce lo dimostrano e ci portano in quel luogo, neanche troppo lontano, dove è tutto straordinariamente possibile. Grandi persone, che hanno trasformato gli ostacoli in punti di partenza, riscrivendo la grammatica della vita: via i periodi ipotetici, avanti il presente e il futuro, che sono i tempi della realtà.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE: Francesca Dominici è nata a Rieti, classe 1980, è giornalista pubblicista. Laureata in Scienze della Comunicazione alla LUMSA di Roma, con tesi in Sociologia della Comunicazione, ha collaborato con varie emittenti radiofoniche e televisive locali e nazionali (tra le quali RTL 102,5, EcoRadio, RLTV). Si è occupata di uffici stampa e comunicazione per diversi Enti ed associazioni. Da dieci anni collabora con il “Corriere di Rieti e della Sabina”.

loc dominicijpg