1289 - 2019 Accampamento Guelfo verso Campaldino

Nel corso dei nostri Open Days affermiamo con fiducia alle potenziali matricole di Scienze della Montagna che il nostro Corso di Laurea supporti gli studenti nel realizzare quasi ogni sogno in ambito montano.
Nel corso dei tre anni di studio si spazia dal mondo delle piante a quello degli animali, dalla geografia alla storia fino all'economia e al turismo, acquisendo i tools giusti per progettare sul territorio con criterio. Sono tanti i nostri laureati che, a meno di un anno dalla laurea, iniziano a darci dimostrazione del fatto che avessimo ragione.

L'evento che qui vi presentiamo, cui vi consigliamo di non mancare, ne è una prova. Si tratta di una rievocazione storica che verrà messa in scena in un angolo poco noto della Toscana, a Borselli, frazione di Pelago (FI), dopo averne studiato origine e storia.
Tra i ragazzi che hanno impiegato le proprie energie per la realizzazione di questo evento anche il nostro ex studente Enrico Fiordiponti, cui vanno i nostri complimenti oltre che il nostro supporto. 

Momento storico oggetto della rievocazione sarà la Battaglia di Campaldino tra Guelfi Fiorentini e Ghibellini Aretini. Un evento storico accaduto 730 anni or sono di una portata tale che determinò pesantemente le sorti politiche dell'epoca. Una battaglia che vide impegnati migliaia di uomini ed animali. L'esercito guelfo si mosse da Firenze il 13 maggio per accamparsi a Bagno a Ripoli; da qui si diresse verso San Francesco, poi Nipozzano e si fermò per una notte a Tòsina dove raccolse alle armi contadini e coloni di tutto il territorio circostante e dove prese la Messa nell'antichissima chiesa di Santa Margherita d'Antiochia.

L'8 - 9 giugno verrà ricostruito aTòsina tale accampamento; sarà un'importante occasione non solo per conoscere meglio la storia di quel periodo ma per vivere in prima persona la quotidianità fatta non solo di esercitazioni e combattimenti ma soprattutto di gestione del terreno, preparazione delle salmerie, la tintura delle pelli, gli atti notarili di compravendita, la gestione e la cura degli animali....insomma una bella occasione per capire meglio la vita a contatto con la natura e la vita sociale dell'epoca.


WhatsApp Image 2019-05-28 at 193435jpeg


WhatsApp Image 2019-05-28 at 193436jpeg