È iniziata scuola estiva in "Project management nella valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche locali"

Lunedì 03.09.2018  nel borgo di Vogogna, ha preso il via la scuola estiva in "Project management nella valorizzazione delle risorse culturali ed enogastronomiche locali" che vede la collaborazione dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale, di UNIMONT - Università degli Studi di Milano e quella dell'Università degli Studi della Tuscia nell’ambito del progetto Italian Mountain Lab - progetto FISR, Fondo integrativo speciale per la ricerca del MIUR.
Dopo i saluti istituzionali del prof. Cesare Emanuel, magnifico Rettore dell'Università del Piemonte Orientale sono interventi Enrico Borghi - Sindaco di Vogogna, Stefano Costa - Presidente della Provincia del VC, Massimo Bocci - Presidente del Parco Val Grande, Paolo Crosa Lenz - Direttore Aree Protette Ossola. A seguire un interessante seminario dal titolo !Cibo, territorio e turismo: riflessioni interdisciplinari nell’ambito del progetto Italian Mountain Lab" che ha visto come relatori Stefania Cerutti - Università del Piemonte Orientale e Ars.Uni.Vco, Davide Porporato - Università del Piemonte Orientale, Anna Giorgi - Università di Milano e Bartolomeo Schirone - Università della Tuscia (Direttore del corso di laurea in Scienze della Montagna).
Nel pomeriggio gli studenti partecipanti sono stati accompagnati nella prima visita guidata della settimana all' Istituto Agrario Fobelli di Crodo, agli Orridi Di Uriezzo e alla chiesa del Comune di Baceno.

Guarda la photogallery nella sezione Eventi!

Aggiornamenti in diretta sono disponibili su FB al seguente link: https://www.facebook.com/events/1504316706337232/